Atitech - Beyond flight
Cerca
Close this search box.
IT

Atitech partecipa al 73° meeting ELMO

Condividi su:

le altre notizie

Giunge al suo quarto appuntamento l’iniziativa solidale promossa da Atitech.

Atitech finanzia l’erogazione di borse di studio per il Master

Sul numero di dicembre di «Inside Sustainability» è apparso uno

Gruppo
Atitech partecipa al 73° meeting ELMO

Atitech ha avuto il privilegio di partecipare al 73° meeting di ELMO che si è svolto a Nantes il 13 e 14 febbraio scorsi. L’evento è organizzato e ospitato da HOP!, il vettore regional di Air France, e si tiene due volte l’anno, generalmente un mese prima della conferenza IATP. È un’opportunità unica per riunire tutti i line manager delle principali compagnie aeree europee, permettendo a tutti i partecipanti di condividere esperienze, best practices e far crescere il proprio network di professionisti del mondo del trasporto aereo e dei temi legati alla manutenzione di linea.

Come Atitech, siamo stati invitati a questo evento pur non essendo una compagnia aerea ma una MRO grazie all’ottimo rapporto che abbiamo con i vettori in qualità di fornitori di servizi di manutenzione di linea.

All’evento erano rappresentate 12 compagnie aeree per un totale di 25 persone coinvolte nella manutenzione di linea. Atitech era l’unica MRO indipendente presente. L’obiettivo è stato quello di apprendere reciprocamente dalle proprie esperienze, discutere insieme le sfide che il futuro ci riserva e condividere le rispettive competenze nel trovare soluzioni. È stata anche l’occasione per identificare nuove opportunità per potenziali collaborazioni nelle basi presidiate da Atitech.

Con l’acquisizione di Alitalia Engineering & Maintenance lo scorso 1° novembre, Atitech ha rilevato 21 scali per la manutenzione di linea in Italia (FCO, NAP, MXP, LIN, AHO, CAG, OLB, TRN, GOA, VRN, VCE, TRS, BLQ, FLR, PSA, BRI, BDS, SUF, REG, PMO e CTA) e 11 all’estero (CDG, FRA, MUC, SVO, ALG, CMN, TUN, TLV, KIX, GRU e EZE) assistendo oltre 100 vettori.

Atitech desidera ringraziare tutti i delegati e in particolare Carlos Mendes e Angelique Calmels per l’organizzazione dell’evento e il cortese invito.

blank